Categoria: donne straordinarie

Come si sarebbero sbizzarriti a corte nel settecento se avessero avuto un social network tutto per loro? Oggi vi presento questo progetto illustrato dedicato alla community di Versailles nel XVIII secolo! Le Influencer della cerchia di Marie Antoniette saranno le protagoniste di questo spiritoso e immaginario social network. Create il vostro account e…Read More →

Chi ha ritratto gli adorabili bambini delle cartoline natalizie d’epoca vittoriana? Ormai ci siamo, il Natale è arrivato. Mentre gli Elfi stanno sigillando con grandi fiocchi a pois gli ultimissimi pacchetti di meraviglia, Madame Framboise, ricoperta di zucchero a velo ed eccitazione, ci porterà in questo dolcissimo viaggio fatto di grandi occhioni, guanciottine paffute e riccioli birichini.   Oggi è il 24 Dicembre, un’infinità di letterine colme di desideri hanno viaggiato per tutto il mondo. Tutti i camini sono stati puliti con grandi speranze e decorati con calze e candele scintillanti. Il vischio ci attende malizioso a testa in giù e gli omini di panpepato dondolano traRead More →

“Tra dolori e corsetti ero quasi in grado di fare una vita normale” Fiori, farfalle, acconciature, balze pizzi e merletti: chi l’ha detto che anche Frida Kahlo non ha un lato chic? Il suo stile unico e inconfondibile ispirò perfino Elsa Schiapparelli che le dedicò un’abito la Robe Madame Rivera. Frida Kahlo sceglieva abiti e gioielli con cura. Nel suo “Autoritratto con collana” (1933) indossa una vistosa collana di perle di Giada, simbolo di bellezza, gioia, vita e fertilità nella cultura precolombiana. Comunica attraverso le acconciature dei suoi capelli, utilizzandoli come simbolo della sua relazione con Diego. Nell’autoritratto “Autoritratto con treccia” (1941) realizzato dopo la riconciliazione con DiegoRead More →